Fisco

Non si arresta l’ondata di false comunicazioni e-mail dell’Agenzia delle Entrate, relative a presunte incongruità nelle dichiarazioni. Propongono come oggetto “Accertamento Fiscale” oppure “Consultazione” e sono firmate dal direttore dell’Agenzia: occhio, provengono da indirizzi non istituzionali, come gmail.com. L’Amministrazione fiscale è estranea...